Blog

HomeNewsPoetry : a Glass Garden. Un giardino di vetro sta magicamente nascendo a Venezia.

Poetry : a Glass Garden. Un giardino di vetro sta magicamente nascendo a Venezia.

Un giardino di vetro sta magicamente nascendo a Venezia!
Grazie alla collaborazione tra Marco Nereo Rotelli e Massimiliano Schiavon. La poesia si rinnova e incontra l’arte del vetro di Murano.
I poeti Yang Lian, Adonis, Victor Rodriguez Nunez e lo scrittore Mark Axelord saranno i protagonisti della mostra che verrà inaugurata martedì 7 Maggio 2019 presso il palazzo Ca Sagredo.

A Ottobre, il noto poeta cinese Yang Lian a murano ha creato la sua prima opera in vetro.
Lian ha lavorato in più di 20 Paesi, ha pubblicato molte raccolte poetiche, 2 libri in prosa e diversi saggi in cinese che sono stati tradotti in varie lingue rappresentando una delle maggiori voci nel panorama letterario, politico e culturale mondiale. Nel 2002 è stato candidato per il premio Nobel!

Lo scorso Novembre è venuto a trovarci nella nostra fornace il poeta Víctor Rodríguez Núñez . Dottore in Letterature Ispaniche presso l’Università di Austin, in Texas, attualmente è professore di tale specialità presso il Kenyon College, negli Stati Uniti.
Alcune sue poesie sono apparse in sette paesi di lingua spagnola, e sono state tradotte in tedesco, cinese, francese, inglese, italiano, macedone, serbo e svedese. Negli anni ’80 è stato redattore e capo di redazione della rivista culturale cubana El Caimán Barbudo.

A gennaio, il grande poeta Adonis ha arricchito il progetto dipingendo diverse tele e componendo un libro in vetro, colorato con i suoi colori preferiti.
Poeta siriano-libanese, critico letterario, traduttore e redattore. Una figura di grande influenza nella poesia e letteratura araba contemporanea. Nel suo lavoro Adonis fonde una profonda conoscenza della poesia classica araba ed espressione rivoluzionaria, moderna.

A marzo il protagonista principale nella nostra fornace è stato Mark Axelrod. Laureato alla Indiana University e all’Università del Minnesota. È stato direttore del John Fowles Center for Creative Writing per il quale ha ricevuto cinque National Endowment for the Arts Grants.
Ha ricevuto numerosi premi di scrittura tra cui due Leverhulme Fellowships per la scrittura creativa del Regno Unito e premi per la sceneggiatura del Sundance Institute, della WGA East e della borsa di studio Nicholl. Recentemente ha ricevuto premi dall’Irvine International Film Festival, dal Chicago International Film Festival e dall’Illinois International Film Festival per le sue sceneggiature.